mercoledì 23 marzo 2016

Beth Sherman - Il paese delle tempeste


Nel sottobosco dei giallisti minori che il Giallo Mondadori continua da  decenni a far conoscere, il posto prestigioso – e mai  unanimemente assegnato – di erede contemporanea di Agatha Christie potrebbe spettare in parte all'americana Beth Sherman, per almeno quattro motivi: 


a) come per dame Agatha, il mystery è rigorosamente logico e leale, e tutte le tessere del puzzle alla fine vanno a posto con razionalità; b) le scene hard di violenza sono sistematicamente bandite e solo alluse; c) la storia d'amore, che c'è, è molto più platonica e psicologica che sessualmente esplicita; d) l'ambientazione a Oceanside Heights (rifatta su Ocean Grove nel New Jersey), dove tutti sanno tutto di tutti, somiglia un po', nell'atmosfera, alla celebre St. Mary Mead di miss Marple. Detto questo, mettetevi comodi e godetevi l'indagine di Anne Hardaway, la protagonista della serie, una ghost writer stavolta impegnata a far riparare la propria villetta dopo una violenta tempesta. Ma durante i lavori di ristrutturazione affiora dal pavimento uno scheletro vecchio di vent'anni, quello dello psicologo che curò a suo tempo la madre (ora defunta) di Anne. Possibile che sia stata lei a uccidere e seppellire il dottore? E chi sta seminando la morte tra gli anziani della locale casa di riposo? Tra pochi veri brividi, tante sottili emozioni e molto raziocinio, Anne riuscirà anche stavolta a risolvere il mistero.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

* Luigi Guicciardi (Modena, 1953) è uno scrittore e insegnante italiano, docente di lettere presso il Liceo Scientifico Alessandro Tassoni di Modena.
Di lontane origini siciliane, ha creato il personaggio del commissario Cataldo, protagonista di una serie di romanzi polizieschi. 

La 14° indagine del commissario Cataldo è reperibile nelle migliori librerie o ordinabile sul circuito online:  Paesaggio con figure morte