mercoledì 2 agosto 2017

Nicci French - L'ospite (aggiornato)


Non sono poi così tanti, nel mondo, i giallisti di successo non seriali, cioè intenzionalmente privi di un investigatore (ufficiale o privato che sia) destinato a ricorrere in dieci, venti, trenta romanzi, con conseguente fidelizzazione dei lettori vantaggiosissima per le vendite. Tra questi c'è di sicuro Nicci French, autrice di tanti best-seller senza personaggi fissi, presentati dall'autrice come thriller psicologici. Definizione sostanzialmente esatta anche L'ospite che proponiamo (del 1998), dove la dottoressa Samantha Laschen, specialista in disturbi post-traumatici, accetta di accogliere in casa Fiona, una diciannovenne scampata al massacro della sua famiglia per mano di misteriosi assassini. La situazione, inizialmente difficile e tesa, si trasforma in una convivenza serena grazie al buon rapporto che la ragazza riesce via via a instaurare con Elsie, la figlia di Samantha, e Danny, il suo nuovo compagno. Ma lo spettro del passato continua a incombere su Fiona, e l'ombra del terrore si avvicina alla casa che la ospita... Il romanzo è ben scritto, ma non evita due scogli. Primo: quasi sempre, in qualunque genere narrativo, lo scavo psicologico dei personaggi va a scapito del dinamismo della storia, e anche la French non fa eccezione. Secondo: se giustamente Sciascia identificava i punti di forza di un giallo nella capacità di tendere il più a lungo possibile il mistero e nell'imprevedibilità dello scioglimento finale, beh, qui il primo requisito brilla per tre quarti del romanzo, ma il secondo sfuma visibilmente, mancando la conclusione di quella suspense coerentemente drammatica (da thriller) che si sarebbe desiderata.


per chi fosse interessato a leggere il libro:


* Luigi Guicciardi (Modena, 1953) è uno scrittore e insegnante di italiano, docente di lettere. Di lontane origini siciliane, ha creato il personaggio del commissario Cataldo, protagonista di una serie di romanzi polizieschi. 
La 16° indagine del commissario Cataldo è reperibile nelle migliori librerie o ordinabile sul circuito online: Una Tranquilla Disperazione