sabato 5 agosto 2017

Roberto Roganti a casa di grog




Questa settimana ho telefonato a
Roberto Roganti
l'autore di 
Dal seggiolone al liceo in 100 passi
ed.Il Fiorino Modena
per ordinare il libro: 
info@edizioniilfiorino.com


PREFAZIONE

Questo è un libro autobiografico, ma a dispetto di tutte le autobiografie, ho cercato di calarmi nel personaggio, cioè IO, e parlare come se IO fossi stato lì, presente, in quel momento. Quindi cento raccontini in prima persona in tempo reale.
La difficoltà principale è stato il ricordo, molte volte ho dovuto ricorre all'album di famiglia e ... rare volte, ho inventato su vaghe reminiscenze, cercando sempre di restare coi piedi per terra, altre volte sono ricorso ai ricordi altrui, ma sempre per fatti e situazioni comuni alle persone o alle cose.
Chi ha vissuto nello stesso periodo 1957/1970 certamente si batterà il palmo della mano sulla fronte leggendo certuni passaggi, il resto è storia pubblica e privata, eventi importanti mescolati a sentimenti e sensazioni personali, un frullato di vita vissuta raccontata da un essere umano in crescita.
Ultima cosa, vi ho graziati. Vi ho graziati perché nelle mie prime intenzioni questi racconti avrebbero dovuto essere scritti con tre tipi di carattere, quello attuale fino all'esame di prima elementare, Gaston Demo fino all'esame di quinta elementare e Grannys Handwriting fino all'ultimo raccontino.
Al momento della sostituzione dei caratteri, mi sono reso conto che la lunghezza del testo sarebbe aumentata a dismisura... e non volendo pubblicare un'enciclopedia, ahimé, ho optato per un carattere unico.
Non mi resta che augurarvi buona lettura.

Roberto Roganti
Modena, 26 ottobre 2016